Appartamento privato

L’appartamento privato è composto da quattro stanze arredate in modo molto austero: stanza da pranzo, stanza da letto con bagno, biblioteca e anticamera e la Cappella. Nelle sue stanze private, il Sommo Pontefice si ricorda di essere un povero prete, un sacerdote al servizio di Dio e della Sua Chiesa: Servus servorum Dei. Il protocollo pontificio prevede per gli appartamenti privati una “sobria eleganza”, non il lusso, ma qualcosa di duraturo e soprattutto molto austero. Nelle decorazioni del soffitto troviamo molti paesaggi sfumati con figure che meditano, tutto richiama la serenità di una natura che si offre per la contemplazione di Dio.

Continua la visita

Vuoi ricevere maggiori informazioni?

Lasciaci i tuoi contatti e il tuo messaggio. Ti risponderemo il prima possibile.